Da Pontedera a Nesso: cinofilia itinerante

img-20181111-wa0036-e1541974338946.jpg

Amo i cani, sono nata e cresciuta in mezzo a loro e gente che li ama. Avevo 8-10 anni quando leggendo “Io e il mio cane guida” (Un libro molto carino che racconta la storia di una ragazza non vedente e di Emma, il suo cane guida che le ha cambiato la vita) dissi: “da grande farò l’educatrice di cani“. Da lì, iniziai a insegnare cose sciocche a Trilli, il mio simil-maltese, avvicinandomi piano piano sempre più al mondo della cinofilia. La passione aumentava, e con essa anche il desiderio di riuscire a renderla il lavoro della mia vita.

 

È stato circa 15 anni dopo, a Pontedera, che ho potuto iniziare a lavorare concretamente per realizzarlo, entrando a far parte (ormai da un anno) dell’associazione “K9 rescue – cinofilia da soccorso”. Qui Simone, Sandra, Salvatore e Giulia mi hanno accolto a braccia aperte, insegnandomi le fondamenta dell’educazione ed introducendomi nel mondo della ricerca in superficie, attività sportiva e di volontariato che mi affascinava molto.

nesso 4A loro devo tutto quello che so oggi, mi hanno insegnato a prendere coscienza della mia persona, ho imparato a comprendere il mio cane e a rafforzare, di conseguenza, il nostro rapporto; diventando un’identità unica e assaporando le gioie e le soddisfazioni del vero binomio cane-conduttore. Ho ricevuto gli strumenti per iniziare ad orientarmi nella comunicazione intraspecifica (cane-cane) e interspecifica (uomo-cane), entrambe per nulla semplici da decifrare, in particolar modo per una neofita come me.

 

 

Ma facciamo un passo indietro. Non è a Pontedera che sono iniziate la mia vita e con essa la mia passione, bensì a Nesso, un paesino sperduto sul lago di Como che conta 1200 anime. Per motivi di studio mi sono  trasferita a Pisa, dove vivo quasi tutto l’anno, ma come ogni studente fuorisede che si rispetti, ad Agosto torno alla base.

nesso 6

Questa estate, prendendo spunto dal progetto “Se mi lasci non vale” che ha svolto Sandra nelle scuole elementari di Pisa, mi sono decisa a tenere un incontro con i bambini di Nesso Il giorno 11 Agosto, in occasione della festa di San Lorenzo.

L’obiettivo di tale evento era riuscire a far capire come approcciarsi ai cani e spiegare come avviene la ricerca di dispersi con l’ausilio degli stessi. Il tutto in modo breve, conciso e stimolante allo scopo di mantenere attiva la concentrazione di 30 bambini iperattivi, vi confesso che ero un po’ preoccupata.

nesso 3Invece è andata meglio di quanto sperassi. Quella trentina di bimbi, che conosco e ho visto nascere e crescere, mi guardavano entusiasti e ascoltavano interessati ciò che avevo da dir loro. Poi mi hanno riempito di domande pertinenti e simpatiche, e alla fine – la parte più bella – hanno provato ad applicare quanto avevo appena spiegato con Palù, il mio inseparabile “supercane” (si, è stata una loro cavia, poverina). Li vedevo davvero coinvolti, raccontavano dei loro cani e di quelli dei loro amici!

nesso 2Non so quanto abbia loro trasmesso, ma sicuramente loro hanno dato a me la possibilità di parlare di un mondo che per me è di vitale importanza, grazie a loro ho potuto far fare delle esperienze positive a Palù, che a volte è un po’ preoccupata alla presenza di bambini. Non hanno criticato la mia scarsa capacità oratoria, nonostante fosse per me una vera sfida tornare al paesello, dove mi conoscono tutti, e spiegare nozioni appartenenti a un mondo così poco conosciuto ma così importante per me. Tutto questo mi ha dato la carica necessaria per perseguire alcuni dei miei obiettivi, tra cui migliorarmi e continuare a divulgare il più possibile la cultura cinofila.

Volevo dunque ringraziare il gruppo del K9 dei preziosi insegnamenti, i bambini e i loro genitori per aver preso parte all’evento, la Pubblica Assistenza SOS Canzo – distaccamento di Nesso, che mi ha dato questo piccolo spazio durante la giornata “San Lorenzo dei Ragazzi”; e tutto il mio paese, il punto di partenza di tutto ciò che sarò.

nesso 1

IMG_20181104_003403

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: